Vacanza Balneare Siracusa

Plemmirio - Area Marina ProtettaOrtigia, il famoso centro storico di Siracusa, è uno splendido isolotto circondato dal mare, ove pur non offrendo ai turisti lunghe e sabbiose spiagge, regala un meraviglioso mare da vivere grazie ai solarium creati tra la sua scogliera, risultando così la scelta perfetta per cercare una casa vacanze.

E stando in tema solarium, ecco un piccolo excursus grazie al quale gli aspiranti turisti di Ortigia, si potranno destreggiare al meglio sul luogo:

  • il solarium del Forte Vigliena, un’area pubblica realizzata con piattaforme di legno, ove è possibile prendere il sole e, grazie alle scalette, fare il bagno in totale sicurezza;
  • il solarium e la spiaggetta di Cala Rossa: siti più a sud, verso il Castello Maniace, a cui si accede da una comoda scaletta, godendo la meravigliosa esperienza di fare il bagno nel mare azzurro d’Ortigia, ammirando gli antichi palazzi ed i monumenti di pregio inestimabile;
  • la villetta Aretusa, sita nei pressi dell’Acquario, davanti alla quale è presente una piccola spiaggetta sabbiosa, ove oltre a fare il bagno è possibile prendere il sole.

Una meravigliosa area marina protetta del Plemmirio, che comprende parte della penisola dell’Isola della Maddalena, la zona di Murro di Porco con l’antico Faro, il tratto incantevole del Plemmirio e di Terrauzza; un tratto a costa rocciosa ma facilmente accessibile grazie agli scogli piatti, che prosegue fino alla Fanusa, ove inizia la morbida spiaggia, che giunge fino all’Arenella.
Una zona quella del Plemmirio, particolarmente ambita dai residenti e dai turisti attirati dal suo mare cristallino, che permette di vedere i fondali senza immergersi – e dagli appassionati delle immersioni -, ma anche da chi ricerca la tranquillità e la natura, lontano dalle spiagge affollate.

E proprio per tutti gli amanti della classica vacanza balneare, che puntano alla meravigliose spiagge di Siracusa, ecco un rapido excursus di cosa li aspetta:

  • la spiaggia dell’Arenella: una delle zone balneari più rinomate di Siracusa, fatta da un lungo litorale sabbioso, che dalla spiaggetta libera del Samoa, sulla famosa costa del Sole, si estende alla zona del lido privato Arenella, per poi proseguire con la spiaggia privata e concludere con una incantevole zona di scogli tra insenature e piccoli golfi di rara bellezza. Una spiaggia quella dell’Arenella, ideale per le famiglie con bambini piccoli, che possono giocare con la sua sabbia fine e dorata, ma anche fare il bagno nel suo mare, che diventa profondo, solo a parecchie decine di metri dalla costa;
  • la spiaggia di Ognina: una località costituita da un litorale roccioso ma con varie insenature ed angoli di paradiso, dove godere di un mare cristallino, tra i quali da segnalare: l’area del golfetto, un’insenatura con scogli alti e bassi, adatti ai bambini ed agli amanti dei tuffi e l’area degli scogli piatti, ove la roccia assume la forma di una spiaggia, sicchè è possibile stendere il telo mare, come sulla sabbia;
  • la spiaggia di Fontane Bianche: la località balneare principe della città, che dista circa 18 km da Siracusa ed è costituita da un vasto golfo naturale che racchiude una lunga spiaggia di sabbia bianca, interrotta da un piccolo promontorio di roccia calcarea bianchissima, da cui sgorgano le sorgenti di acqua dolce a cui deve il nome la località. Sulla spiaggia sono presenti poi diversi lidi balneari, un villaggio turistico e ampi tratti di spiaggia libera, tanto che è famosa per essere il centro del divertimento diurno e notturno dell’estate siracusana, grazie anche ai numerosi negozi, ristoranti, pizzerie e gelaterie e discoteche della località;
  • la spiaggia di Avola, Noto, San Lorenzo, fino a sud: Avola possiede una lunga spiaggia sabbiosa molto bella con lidi attrezzati e di sera è meta di giovani e di turisti, che affollano le pizzerie ed i locali del lungomare. Noto marina invece, vanta anch’essa un’ incantevole spiaggia dalla sabbia dorata, con un mare pulito e trasparente, ma è una meta più tranquilla; mentre a Eloro, ecco una spiaggia pulita ed un mare bellissimo, lontano dal cemento di ville ed alberghi. La zona sabbiosa infine continua passando per l’oasi naturale di
  • Vendicarioasi naturale protettaSan Lorenzo e Marzamemi, fino alle bellissime spiagge dell’area di Portopalo di Capo Passero e dell’Isola delle Correnti.

E dopo questo rapido “giro” per le meravigliose spiagge di Siracusa, non resta che cercare una casa vacanza in Ortigia ed assicurarsi le prossime vacanze: non credete anche voi?